Paga a rate senza interessi con Pagolight
Sconti prevendite 2024
La guida al trattamento dell’acqua della piscina

Come si pulisce la linea dell'acqua della piscina?

La manutenzione
La pulizia della linea di galleggiamento va effettuata regolarmente, sia che si tratti di una superficie in liner, piastrelle, monoblocco o cemento.

Le linee d'acqua possono formarsi a causa del calcare presente nell'acqua, ma anche a causa di creme e oli solari (da qui la necessità di fare la doccia prima di ogni bagno).

Il sistema di filtraggio rimuove gran parte delle impurità presenti nell'acqua, ma alcune particelle fini resistono e si accumulano nella linea d'acqua.

L'incrostazione della linea d'acqua avviene lentamente, man mano che si utilizza la piscina.

Quando la piscina viene utilizzata più frequentemente, creme, oli solari, calcare, alghe e polline si depositano nell'acqua e causano la comparsa di macchie sulla linea di galleggiamento.
Per questo motivo si consiglia di pulire la linea di galleggiamento almeno una volta alla settimana.

Pulizia manuale
Per pulire la linea di galleggiamento della piscina, è meglio utilizzare una spazzola di spugna per piscine o una spugna tradizionale, ma mai una spugna con un lato abrasivo che potrebbe danneggiare il liner.

Si consiglia di utilizzare prodotti appositamente studiati per la pulizia della linea d'acqua, alcuni per rimuovere il grasso, altri per eliminare il calcare.

Attenzione però a non strofinare troppo con la spugna, per evitare di danneggiare il rivestimento della piscina.

 


Acquista i prodotti:

I nostri negozi